Gattino decapitato con accanto un coltello, cane senza vita legato con una corda

Macabri ritrovamenti sul Gargano, a Rignano Scalo e presso ‘Sciale delle Rondinelle’ a Manfredonia

Le due immagini crudeli

Macabra scoperta a Manfredonia presso ‘Sciale delle rondinelle’ dove alcuni bambini tra i 6 e 10 anni, mentre giocavano, hanno trovato - coperta da aghi di pino - la testa mozzata di un gattino di circa un mese con accanto un coltello.

Spaventati dall’accaduto hanno informato la volontaria di zona del coordinamento provinciale Protezione Animali Foggia, Stefania Cuttano, che prontamente ha avvertito l' amministratore condominiale. “Tali episodi di violenza sono importanti campanelli d'allarme troppo spesso sottovalutati e che invece se intercettati e seguiti potrebbero evitare tante tragedie su animali e persone”.

Un cane senza vita legato con una corda alle zampe anteriori e posteriori, è stato rinvenuto invece a Rignano Scalo, tra i rifiuti della strada che conduce all’area di servizio ‘Gargano Est’. La segnalazione, con tanto di immagini, è giunta a FoggiaToday.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento