Neve: in Capitanata l’ultimo round nel giorno di San Valentino

Nei paesi del Subappennino nevicherà al mattino, mentre nel tardo pomeriggio la perturbazione si sposterà sul Gargano. Da giovedì temperature in rialzo. Proseguono operazioni di soccorso

Albero innevato

A partire da questa notte sulle regioni adriatiche le condizioni meteo andranno lentamente migliorando.

Martedì 14 le abbondanti nevicate lasceranno spazio all’ondata di gelo polare, ma non in Capitanata, dove la neve continuerà a cadere sui Monti Dauni e sul Gargano.

Le precipitazioni nevose interesseranno i paesi del Subappennino al mattino. La bufera di neve si sposterà sul Gargano nel tardo pomeriggio e proseguirà fino all’alba di mercoledì 15.

Si avrà invece un graduale miglioramento delle temperature a partire da giovedì 16.

In queste ore si stanno ultimando le operazioni di soccorso di quelle persone rimaste da giorni isolate in masserie e boschi, soprattutto nelle vicinanze di San Marco in Lamis e San Marco  La Catola.

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento