A San Paolo di Civitate l’ultimo saluto a Nicola e Gabriella

Nicola Stefano Armiento e Gabriella Petruzzellis sono morti in seguito ad un incidente stradale avvenuto sulla 16ter San Paolo di Civitate-San Severo. Il musicista e la parrucchiera saranno sepolti l'uno accanto all'altro

Nicola e Gabriella

Questa mattina nella villa comunale di San Paolo di Civitate una folla commossa ha partecipato ai funerali di Nicola Stefano Armiento e Gabriella Petruzzellis, i due fidanzati che domenica pomeriggio hanno perso la vita nel tragico incidente stradale avvenuto sulla 16ter San Paolo di Civitate – San Severo.

I due, che erano prossimi al matrimonio, viaggiavano a bordo di una Ford Fiesta guidata dalla parrucchiera 25enne, quando il mezzo si è scontrato frontalmente con un’Audi A4.

Non sono ancora chiare le cause  dell’impatto fatale che ha provocato la morte del 31enne batterista e percussionista degli Audiofolk e della sua ragazza.

Si sarebbero dovuti sposare il 9 agosto. Il giorno successivo all’incidente si sarebbero dovuti recare al Comune per la promessa di matrimonio.

Nicola e Gabriella resteranno uniti per sempre. Questa mattina l’ultimo saluto di familiari, amici e conoscenti, sconvolti e profondamente addolorati per il loro prematuro addio. Il musicista e la parrucchiera saranno sepolti l'uno accanto all’altro.

San Severo e San Paolo di Civitate uniti nel dolore, pregano anche per la sorte del conducente 40enne dell’altra vettura coinvolta nel sinistro mortale, che ora si trova ricoverato al Masselli Mascia insieme alla moglie e al figlio.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento