Cronaca Zapponeta

Zapponeta: ignoti tentano di rubare ruspa ed escavatore comunali

Nella notte del 13 febbraio ignoti hanno tentato di porta via una ruspa e un escavatore utilizzati dal Consorzio di Bonifica per consentire le operazioni di drenaggio dei canali

L’Amministrazione comunale di Zapponeta ha reso noto che nella notte del 13 febbraio ignoti hanno tentato di portar via una ruspa e un escavatore utilizzati dal Consorzio di Bonifica per consentire le operazioni di drenaggio dei canali ed agevolare il regolare deflusso delle acque piovane

E’ il secondo tentativo dopo quello in cui i ladri erano riusciti a saccheggiarli di alcuni  accessori, provocandone il significativo danneggiamento.

L’Amministrazione Comunale, augurandosi che gli autori di questi ignobili atti vengano al più presto assicurati alla giustizia, intende ringraziare il Consorzio di Capitanata per la disponibilità dimostrata relativamente alle istanze di sviluppo e di sicurezza di Zapponeta: inoltre, intendiamo stigmatizzare senza alcuna remora il comportamento criminalmente irresponsabile di questi ignoti rapinatori i quali agendo, contro gli interessi di tutta la comunità zapponetana, mettono a rischio il suo sviluppo nonchè l’integrità e la sicurezza del territorio. Vogliamo, pertanto, lanciare un appello affinché tutti i cittadini collaborino con gli organi inquirenti al fine di addivenire al più presto all’identificazione degli ignoti danneggiatori. A questi ultimi diciamo semplicemente che le loro azioni sconsiderate e criminali evidenziano l’assoluta deficienza di ogni senso civico comunitario, la quale - come sappiamo - è associabile alla mancanza di cultura, di coraggio, di intelligenza, di civiltà”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zapponeta: ignoti tentano di rubare ruspa ed escavatore comunali

FoggiaToday è in caricamento