I 'predoni' del rame non lasciano nulla: ladri sorpresi a trafugare cavi da un palo della luce, messi in fuga dalla vigilanza

E' accaduto la notte scorsa, in località Tressanti, in agro di Zapponeta. Fondamentale il pronto intervento di una pattuglia dell'istituto di vigilanza 'Watchman Eye'. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Furto di cavi elettrici a Zapponeta, dove alcuni malviventi sono stati sorpresi a manomettere un palo della pubblica illuminazione. 

E' accaduto la notte scorsa, in località Tressanti, dove i 'predoni' del rame sono stati sorpresi e messi in fuga da una pattuglia dell'istituto di vigilanza 'Watchman Eye', in giro di perlustrazione presso un'azienda agraria in zona. I vigilantes hanno riscontrato la manomissione del palo dell'energia elettrica e hanno richiesto l'intervento dei carabinieri. Indagini in corso per risalire ai responsabili del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento