Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Immacolata / Via Lecce, 50

Sventato furto in un appartamento di via Lecce: presi 18enne e 17enne

Ad accorgersi del furto una pattuglia delle Volanti che sopraggiungeva nella zona. Il palo ha allertato il topo d'appartamento con un fischio. Il 18enne ha tentato invano la fuga

Prosegue la striscia di furti nelle abitazioni di Foggia. Questa notte, intorno alle 3, gli agenti delle Volanti di Foggia hanno sventato un tentativo di furto in via Lecce, 50. Un ragazzo, all’arrivo della pattuglia, ha cominciato a fischiare con lo sguardo diretto al primo piano dello stabile, dal quale si stava dando a precipitosa fuga il complice, poi inseguito e bloccato.

Erano stati forzati una tapparella e un infisso da cui il ladro è entrato in casa approfittando dell’assenza dei proprietari. L’attività delittuosa è stata interrotta per il sopraggiungere degli operatori della volante che hanno impedito al ladro di portarsi via oggetti di valore. In manette sono finiti P.A.P. 18enne e il palo C.F.N. di appena 17 anni.

COME FARE PER DIFENDERSI DAI TOPI D'APPARTAMENTO

Dopo le formalità il maggiorenne è stato condotto presso la propria abitazione in attesa del rito della direttissima per i reati di tentato furto aggravato e possesso senza giustificato motivo di arma da punta e da taglio; il minore è stato affidato ai genitori e deferito all’A.G. per concorso in tentato furto aggravato.  

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventato furto in un appartamento di via Lecce: presi 18enne e 17enne

FoggiaToday è in caricamento