Furto nel Dipartimento di Giurisprudenza, in due saccheggiano l'UniFg Store

Ad agire sono state due persone, viste fuggire da alcuni studenti attraverso l'ingresso principale: si tratterebbe di due uomini, foggiani, uno molto giovane, l'altro tra i 40 e i 50 anni d'età. Indagano i carabinieri

L'interno dell'UniFg Store dopo il furto subito

Un furto è stato messo a segno ieri sera, ai danni dell’UniFg Store, attività di fornitura e vendita al dettaglio che si basa essenzialmente sul merchandising del logo di ateneo, attiva da quattro anni all’interno del Dipartimento di Giurisprudenza in largo Papa Giovanni, in pieno centro a Foggia.

AREA NUOVA SBOTTA: "PIU' INVESTIMENTI PER LA SICUREZZA"

Il fatto è successo intorno alle 20.15: a quell’ora la struttura è ancora aperta al pubblico, mentre lo store chiude alle 19.30. Ad agire sono state due persone, viste fuggire a piedi da alcuni studenti ancora presenti nelle aule, attraverso l’ingresso principale del Dipartimento: si tratterebbe, secondo indiscrezioni, di due uomini, foggiani, uno molto giovane, l'altro tra i 40 e i 50 anni d'età.

UNIFG STORE, IL LOGO DELL'UNIVERSITA' SI FA 'MARCHIO'

Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che hanno effettuato il primo sopralluogo di furto: i ladri hanno sfondato la porta con un calcio ben assestato (sulla porta è ancora visibile l’impronta) e, una volta all’interno, hanno asportato l’incasso (circa 100 euro), un sacchetto contenente delle monete, alcuni evidenziatori e soprattutto il pc dell’attività, di scarso valore commerciale ma contenente tutta la documentazione dell’attività. Prima di fuggire, i ladri hanno lasciato nello store i loro ombrelli.

All’interno del Dipartimento di Giurisprudenza (e proprio nell’atrio dove è presente l’UniFg Store) sono presenti delle telecamere di videosorveglianza, i cui filmati saranno presto acquisiti dai militari. L’episodio porta alla ribalta il tema della sicurezza all’interno dei vari dipartimenti d’ateneo: ad oggi, infatti, manca un servizio ed un presidio di guardiania fisso e, dall’orario di chiusura di uffici e biblioteca fino alla chiusura generale della struttura al pubblico, l’Università rischia - di fatto - di rimanere alla mercé di chiunque.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento