A14 Poggio Imperiale: ritrovato tir rubato con 160mila euro di pesce

Era fermo con il motore acceso in una piazzola di sosta sulla A14. Il furto era avvenuto in un'azienda di vendita all'ingrosso di Lavino di Mezzo frazione di Anzola Emilia

All’interno del camion rubato fermo in una piazzola della A14 all’altezza di Poggio Imperiale, i carabinieri hanno rinvenuto bancali di pesce di alta qualità per un valore di circa 160mila euro. Il tir con le aragoste, i gamberoni ed altri prodotti ittici congelati, era stato rubato la notte precedente da un’azienda di vendita all'ingrosso di Lavino di Mezzo, frazione di Anzola Emilia, nel Bolognese.

Le indagini sono scattate dopo il sopralluogo dei militari della stazione di Anzola nella ditta vittima del furto. Da qui i carabinieri hanno tentato di ricostruire dinamica e tragitto del mezzo rubato. Allertata la centrale operativa, è scattata una nota di ricerca, in collaborazione anche con la polizia stradale. Verso le 11 il camion è stato ritrovato in una piazzola in Puglia, ancora con il motore acceso. Nessuna traccia dei ladri, ma il pesce è stato tutto recuperato e restituito ai proprietari.


 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento