I ladri non risparmiano nemmeno i teatri: furto con scasso al ‘Regio di Capitanata’

Carlo Bonfitto: “Nonostante questo brutto colpo, non vogliamo abbatterci, reagiamo con fermezza e andremo avanti determinati nel nostro lavoro, confidando nell’affettuoso sostegno dei nostri soci e spettatori”

La sala del teatro

I ladri non risparmiano nulla, nemmeno i teatri. Nella notte tra domenica e lunedì due persone travisate e riprese dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno forzato la porta d’ingresso del Teatro Regio di Capitanata di via Guglielmi, quella della segreteria e poi sono scappati con il denaro che era custodito all’interno.

Riferisce un amareggiato Carlo Bonfitto (presidente della Compagnia Enarché e dell’agenzia Omnia Service Animation che ha sede nel teatro stesso): “Il denaro rubato era il provento degli incassi degli spettacoli in cartellone la settimana appena trascorsa e della vendita dei biglietti del doppio spettacolo Grazia, Graziella e Graziò e riGrazia, riGraziella e riGrazià (la vendetta), in programma il 7 e l’8 aprile al Teatro del Fuoco. Siamo tutti sconvolti e arrabbiati, continua Bonfitto. Quest’atto criminoso di cui siamo vittime ci addolora, anche perché parte dell’incasso delle commedie in programma al Teatro del Fuoco è destinato a sostenere iniziative di solidarietà per i meno fortunati.

Bonfitto prosegue: “Nonostante questo brutto colpo, non vogliamo abbatterci, reagiamo con fermezza e andremo avanti determinati nel nostro lavoro, confidando nell’affettuoso sostegno dei nostri soci e spettatori. Pertanto colgo l’occasione – a nome di tutto lo staff del Teatro Regio di Capitanata – per invitare il nostro fedele pubblico a seguirci nei prossimi appuntamenti teatrali. Vogliamo reagire come sappiamo fare, con le risate, a questo brutto episodio che ci ha visti, nostro malgrado, coinvolti. Il nostro impegno continua nel servizio alla cultura e allo svago, rivolti a un pubblico di tutte le età”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento