Cronaca Centro - Università / Via Guglielmi Alfredo, 8

I ladri non risparmiano nemmeno i teatri: furto con scasso al ‘Regio di Capitanata’

Carlo Bonfitto: “Nonostante questo brutto colpo, non vogliamo abbatterci, reagiamo con fermezza e andremo avanti determinati nel nostro lavoro, confidando nell’affettuoso sostegno dei nostri soci e spettatori”

I ladri non risparmiano nulla, nemmeno i teatri. Nella notte tra domenica e lunedì due persone travisate e riprese dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno forzato la porta d’ingresso del Teatro Regio di Capitanata di via Guglielmi, quella della segreteria e poi sono scappati con il denaro che era custodito all’interno.

Riferisce un amareggiato Carlo Bonfitto (presidente della Compagnia Enarché e dell’agenzia Omnia Service Animation che ha sede nel teatro stesso): “Il denaro rubato era il provento degli incassi degli spettacoli in cartellone la settimana appena trascorsa e della vendita dei biglietti del doppio spettacolo Grazia, Graziella e Graziò e riGrazia, riGraziella e riGrazià (la vendetta), in programma il 7 e l’8 aprile al Teatro del Fuoco. Siamo tutti sconvolti e arrabbiati, continua Bonfitto. Quest’atto criminoso di cui siamo vittime ci addolora, anche perché parte dell’incasso delle commedie in programma al Teatro del Fuoco è destinato a sostenere iniziative di solidarietà per i meno fortunati.

Bonfitto prosegue: “Nonostante questo brutto colpo, non vogliamo abbatterci, reagiamo con fermezza e andremo avanti determinati nel nostro lavoro, confidando nell’affettuoso sostegno dei nostri soci e spettatori. Pertanto colgo l’occasione – a nome di tutto lo staff del Teatro Regio di Capitanata – per invitare il nostro fedele pubblico a seguirci nei prossimi appuntamenti teatrali. Vogliamo reagire come sappiamo fare, con le risate, a questo brutto episodio che ci ha visti, nostro malgrado, coinvolti. Il nostro impegno continua nel servizio alla cultura e allo svago, rivolti a un pubblico di tutte le età”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ladri non risparmiano nemmeno i teatri: furto con scasso al ‘Regio di Capitanata’

FoggiaToday è in caricamento