Ditta di calcestruzzi nel mirino dei ladri: manomettono cisterna del gasolio, ma arriva la vigilanza

È avvenuto intorno alle 22.40 quando presso la Centrale Operativa dell'Istituto di Vigilanza Watchman eye, sono giunte varie segnalazioni di allarme

Furto sventato nella tarda serata di ieri, a Ordona, dove nel mirino dei ladri è finita la ditta di calcestruzzi Sicilf S.r.l - Ramundo. È avvenuto intorno alle 22.40 quando presso la Centrale Operativa dell'Istituto di Vigilanza Watchman eye, sono giunte varie segnalazioni di allarme.

L'operatore della Sala Operativa ha riscontrato, dal controllo della videosorveglianza, la presenza di tre individui che si erano introdotti all'interno del sito. La G.p.G. immediatamente ha inviato sul posto la pattuglia di zona con il supporto delle altre pattuglie dislocate in provincia, informando contestualmente la locale stazione dei carabinieri per richiedere l'invio di una pattuglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tempestivo intervento delle G.p.G. e dei militari ha messo in fuga i ladri che hanno lasciato il sito senza lasciare traccia. I responsabili della ditta, informati dell'accaduto, sono giunti sul posto per verificare gli eventuali danni subiti, riscontrando che era stata manomessa la cisterna del gasolio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Tutti i voti delle liste e dei candidati. Piemontese il più suffragato: 6 su 10 eletti hanno già fatto il consigliere regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento