menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Scorribande nel Foggiano, banditi assaltano aree di servizio: un furto e una rapina a mano armata nella notte

Razziati gratta e vinci e sigarette nell'area di servizio 'Ofanto Nord' sulla A16, nel cerignolano; 1500 euro, invece, il bottino tra Borgo Incoronata e Carapelle sulla Statale 16

Le aree di servizio di Capitanata ancora nel mirino di malviventi. Sono due, infatti, quelle colpite nella notte, fatte oggetto rispettivamente di una rapina e di un furto.

Il primo caso è avvenuto lungo l'autostrada A16, all'altezza del casello di Cerignola: un commando armato composto da almeno quattro persone ha fatto irruzione nei locali dell'area di servizio 'Ofanto Nord' e, pistola in pugno, hanno razziato sigarette e gratta e vinci per un valore ancora da quantificare. Sulla rapina sono in corso le indagini degli agenti della Polizia Stradale - sottosezione autostradale di Trani (competente in A16), che stanno verificando le immagini delle telecamere dell'attività e della tratta autostradale.

Bottino ricco, invece, quello del furto messo a segno ai danni dell'area di servizio 'IP' situata lungo la Statale 16, tra Borgo Incoronata e Carapelle (direzione nord). Intorno alle 22 di ieri, ignoti hanno preso di mira il bar della struttura, forzando la saracinesca e l'ingresso, per poi asportare una gran quantità di sigarette e circa 1500 euro presenti in cassa. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno analizzando i filmati della videosorveglianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento