Trafugano semi di una pregiata erba medica da un consorzio: incastrati foggiani

Trafugati 1500 quintali per un valore di oltre 500mila euro. Denunciati per furto due foggiani e un cittadino rumeno. Vittima del furto un consorzio agrario bio di Urbino

Immagine di repertorio

Foggiani in trasferta per un maxi furto di sementi del valore di circa 500mila euro. E’ il furto di sementi di una pregiata erba medica bio, circa 1500 quintali trafugati da un consorzio agrario di Urbino. Il fatto è successo circa un mese fa, a inizio ottobre, quando ignoti si sono introdotti nei locali del consorzio “Terra Bio” e hanno asportato il pregiato carico, intuendone l’alto valore commerciale.

A rispondere del furto, oggi, sono tre persone, individuate dalla polizia di Pesaro e Urbino: si tratta di due foggiani, rispettivamente di 64 e 38 anni, di un cittadino rumeno 39enne, tutti denunciati insieme ad un presunto ricettatore. Gli agenti, nel corso delle loro indagini, sono riusciti anche a recuperare l’intero carico di sementi trafugato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La conclusione delle indagini è avvenuta grazie ad una segnalazione ad opera della polstrada che aveva notati i due camion (tanta era la mole di semi rubati) in fuga. Nel giro di poche decine di ore, la refurtiva era stata già spacchettata e divisa in vari magazzini di differenti città italiane: 450 quintali erano stati inviati a Cervia, altri 390 nel Maceratese e circa 240 a Reggio Emilia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento