menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Auto rubate

Auto rubate

Cerignola: smontavano e rivendevano centraline di auto rubate, arrestati

L'attività illecita veniva svolta in un casolare di campagna. Un 61enne del posto e un 25enne romeno, entrambi pregiudicati, avevano messo su un giro d'affari dal valore di circa 500mila euro

Sono stati arrestati a Cerignola i due pregiudicati accusati di furto, ricettazione e appropriazione indebita. R.D., 61enne del posto e A.V., 25enne romeno, avevano messo su un giro d’affari dal valore di 500mila euro rubando delle auto di grossa cilindrata per smontare e rimontare su altre auto rubate le centraline e il trasponder key.

L’attività dei due malviventi si svolgeva in un casolare di campagna. Sono stati i poliziotti della città ofantina a scoprirlo e a supporre che dalle auto dalle quali venivano asportate le centraline, siano stati ricavati e messi sul mercato numerosi pezzi di ricambio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento