rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Vessati dai furti, sconosciuto benefattore invia pacco con Pc. Commossa la Piccola Compagnia Impertinente: "Grazie di cuore"

Il pacco giunge da Torino. Con un messaggio: "Credo che ci sia un gran bisogno della vostra attività in questa società sempre più allo sbando. In bocca al lupo per un futuro migliore!"

"Credo che ci sia un gran bisogno della vostra attività in questa società sempre più allo sbando. In bocca al lupo per un futuro migliore!" E’ questo il messaggio che ha accompagnato il pacco che uno sconosciuto benefattore ha fatto recapitare alla Piccola compagnia Impertinente dopo il quarto furto subito dalla compagnia teatrale foggiana. Dentro due pc, due computer e due calcolatore elettronici. Il dono giunge da Torino. Sono loro stessi a raccontare la bella notizia su Facebook. “Vorremmo fermarci un secondo e ringraziare” esordiscono, dopo l’amarezza dei giorni scorsi che li aveva indotti a gettare la spugna. “Perché nonostante l'amarezza per il furto subito, l'incapacità di reagire allo scoramento per le difficoltà che vivere e lavorare qui comportano quotidianamente, la vicinanza di amici, colleghi e semplici conoscenti ci ha colpito.Spontanea, partecipata, personale e silenziosa. In tanti ci avete scritto, vi ringraziamo davvero. È stata una sorpresa commovente.

Tra le tante, vi raccontiamo di una. Ieri, verso le sette di sera, ci è arrivato un pacco. Da Torino. Mino Mec, che non conosciamo personalmente (speriamo di ospitarlo presto sulle nostre poltrone), ma che ci segue da Torino, ci ha fatto recapitare due PC, due computer, due calcolatori elettronici. Non avevamo molte parole e non ne abbiamo ancora oggi. Siamo ancora un puntino su una mappa, ma intorno ce ne sono tanti altri. Grazie di cuore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vessati dai furti, sconosciuto benefattore invia pacco con Pc. Commossa la Piccola Compagnia Impertinente: "Grazie di cuore"

FoggiaToday è in caricamento