rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Centro - Piazza Giordano / Piazza Giordano Umberto

Anziano aggredito e rapinato in piazza Giordano. Arrestate tre donne

E' accaduto questa mattina. L'uomo è stato avvicinato da tre donne che gli hanno sottratto la pensione, e cadendo ha riportato una ferita alla testa. Le tre donne sono state fermate dalla polizia Municipale

Sono finite in carcere le tre donne (due minorenni) che nella giornata di ieri hanno aggredito e rapinato un anziano novantenne nei pressi di Piazza Giordano.

I fatti risalgono a ieri mattina, quando l’uomo, uscito dalla Banca Popolare di Milano dove aveva prelevato 3mila euro, è stato avvicinato dalle tre donne che chiedevano l’elemosina. Al rifiuto dell’uomo di donar loro del denaro, le tre lo hanno aggredito, facendolo cadere rovinosamente a terra, continuando a colpirlo e sottraendogli l’intera somma poco prima prelevata.

L’uomo è stato subito soccorso da alcuni passanti, che hanno prontamente segnalato l’accaduto a personale della Polizia Municipale poco distante e a una pattuglia dei Carabinieri che si trovava in zona. Le tre sono state individuate e bloccate in via Ingino. Dalla perquisizione, veniva rinvenuta l’intera somma sottratta alla vittima.

Per le tre donne sono scattate le manette. L’unica maggiorenne, una quarantacinquenne bosniaca, è stata condotta in carcere. Le due minorenni, una ragazza di 15 anni e una di 17, sono sstate condotte presso l’Istituto Penale per minori di Bari.

La vittima, ricoverata all'Ospedale di Foggia, ha rimediato un trauma non commotivo, un'escoriazione in sede occipitale, e un trauma all'anca e alla coscia destra, per una prognosi complessiva di dieci giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano aggredito e rapinato in piazza Giordano. Arrestate tre donne

FoggiaToday è in caricamento