Cronaca San Michele / Via Vittime Civili, 25

Ruba piantine all'esterno di un locale. Sconcertati i titolari: "Poi ci lamentiamo che Foggia è invivibile"

Tutta la scena è stata immortalata dalle telecamere. Lo sfogo dei titolari su FB: "Poi ci lamentiamo che la nostra città è invivibile. Mettiamo delle fioriere per migliorare l'estetica della città e ci rubano le piante"

Ci sono volte in cui più che il danno materiale subìto è quello morale a bruciare di più. Piccoli gesti di ordinaria inciviltà che fanno del male ad una città intera, in cui c’è chi lavora per rendere la città più bella e piacevole, e chi rema contro per renderla un posto invivibile.

E’ esattamente la situazione vissuta dai titolari dell’enoteca ‘Nuvola’, in via Vittime Civili, i cui filmati delle telecamere di videosorveglianza dell’attività hanno immortalato un uomo intento a rubare le piantine poste in una fioriera decorativa all’esterno dei locali. Piantine ornamentali del valore di due euro ciascuna, puntualizzano sulla propria pagina Facebook dove rendono noto l’accaduto.

Il fatto risale al primo pomeriggio dell'11 ottobre: dalle immagini si vede distintamente un uomo a volto scoperto avvicinarsi alla fioriera premunito di busta e, senza preoccupazione alcuna, asportare le piante per poi allontanarsi. “Poi ci lamentiamo che la nostra città è invivibile”, sbottano sul social network i titolari. “Mettiamo delle fioriere per migliorare l'estetica della città, non basta l'inciviltà dei padroni dei cani, ti rubano anche le piante”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba piantine all'esterno di un locale. Sconcertati i titolari: "Poi ci lamentiamo che Foggia è invivibile"

FoggiaToday è in caricamento