Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Rubano pannelli zincati, ladri inseguiti dal proprietario abbandonano refurtiva

E’ quanto accaduto la scorsa notte, lungo la Statale 16, dove un furto di 50 pannelli zincati è avvenuto all’interno di una azienda poco fuori le mura cittadine. Sul fatto indaga la polizia

Scoperti dalla vittima del furto e, ormai con la polizia alle calcagna, hanno deciso di abbandonare la refurtiva in strada e fuggire a piedi. E’ quanto accaduto la scorsa notte, lungo la Statale 16, dove un furto di pannelli zincati è avvenuto all’interno di una azienda poco fuori le mura cittadine.

Era da poco passata la mezzanotte, quando il proprietario dell’azienda - un foggiano di 52 anni - ha scoperto i ladri all’interno dell’area. I malviventi avevano appena finito di caricare su un furgone Ford Transit 50 pannelli di ferro zincato, ciascuno grande 4 metri quadri.

La vittima del furto ha provato a inseguire il furgone, ma il mezzo è riuscito a dileguarsi all’altezza del Green Park. Immediato l’allarme lanciato alla polizia: poco distante, gli agenti della Sezione Volanti di Foggia hanno recuperato il mezzo (che non risulta rubato) abbandonato in campagna, con tutta la refurtiva, che è stata interamente riconsegnata al legittimo proprietario. Indagini in corso della polizia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano pannelli zincati, ladri inseguiti dal proprietario abbandonano refurtiva

FoggiaToday è in caricamento