'Cacciatore di Puglia' libero dal servizio rincorre e blocca ladro (aveva rubato la borsa ad un'anziana in Pronto Soccorso)

Per l'episodio avvenuto al San Carlo di Potenza è stato arrestato un 61enne residente in provincia di Napoli. Provvidenziale l'intervento del Cacciatore di Puglia in servizio sul Gargano

Foto d'archivio

Un giovane militare dello Squadrone Eliportato 'Cacciatori di Puglia' sul Gargano, ma libero dal servizio, ha inseguito e bloccato un uomo 61enne della provincia di Napoli che all'interno dell'ospedale San Carlo di Potenza aveva rubato il borsello di un'anziana signora approfittando di un attimo di distrazione della vittima nella sala di attesa del pronto soccorso.

La donna infatti si era spostata di alcuni metri lasciando la borsa incustodita, ma non aveva fatto i conti con le cattive intenzioni dell'uomo, bloccato dal militare in servizio sul Promontorio del Gargano nei pressi di una uscita secondaria.

Fermato e sottoposto a perquisizione personale da polizia e carabinieri intervenuti sul posto in un secondo momento, il napoletano è stato trovato in possesso di farmaci e materiale sanitario vario, probabilmente sottratti nella stessa struttura ospedaliera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è finito in carcere con l'accusa di furto aggravato, ricettazione, false dichiarazioni e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Locale sovraffollato, multa e 5 giorni di chiusura dopo 70 giorni di stop forzato. Titolari si scusano: "Situazione ingestibile"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento