rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Monte Sant'Angelo / Localita' Macchia

Monte Sant’Angelo: coniugi sorpresi a rubare olive in località Macchia

I due stavano caricando in auto alcuni sacchi contenenti circa 200 kg di olive. Alcuni dei 70 alberi presenti sono risultati danneggiati. Un 34enne è stato arrestato, mentre la moglie è stata deferita

Sono stati sorpresi in località Macchia a rubare olive in un fondo agricolo. Per questo motivo i carabinieri del Nor di Manfredonia, allertati da una segnalazione telefonica che indicava la presenza di una Volkswagen Golf di colore blu e sotto gli alberi quella di un uomo intento a raccogliere le olive dalle piante e percuotere i rami con un bastone, hanno arrestato C.L., 34enne di Monte Sant’Angelo e deferito in stato di libertà la moglie.

Giunti sul posto i militari del 112 hanno sorpreso i due caricare sull’auto tre sacchi colmi di olive e uno semipieno, circa 200 kg. Alcuni dei 70 alberi presenti risultavano danneggiati. Le olive oggetto del tentato furto sono state poste sotto sequestro.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Sant’Angelo: coniugi sorpresi a rubare olive in località Macchia

FoggiaToday è in caricamento