menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri svaligiano gioielleria: un passante fa lo gnorri, un altro se ne va con un orologio

Solidarietà del Comune di Foggia ai titolari di ‘Massimo Gioielli’. Le telecamere avrebbero ripreso tutto. Landella amareggiato per l’accaduto

Ieri mattina il sindaco di Foggia si è recato presso ‘Massimo Gioielli’, l’esercizio commerciale di via Michele Angiolillo, in pieno centro, svaligiato nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, per portare il saluto e la solidarietà del Comune ai titolari vittime di un colpo dal bottino ingente. “Abbiamo commentato con amarezza la situazione di una città nella quale la criminalità compie gesti così eclatanti, in orari nei quali le strade non sono completamente deserte, ma nessuno si cura, almeno in forma anonima, di allertare le forze dell’ordine per consentire loro di intervenire”.

Il primo cittadino rivela che le telecamere avrebbero ripreso un passante che anziché allertare le forze dell’ordine, ha girato l’angolo e ha proseguito per la sua strada. E non è tutto. Landella evidenzia: “Ancor più amaro è constatare che un altro cittadino, passando immediatamente dopo il fatto, si sarebbe accorto della vetrina spaccata ed avrebbe addirittura approfittato per appropriarsi di un orologio che il ladro aveva lasciato tra i frammenti del cristallo sfondato”.


Il sindaco di Foggia lancia un appello: “L’impulso per la rinascita della nostra città e per la lotta contro la criminalità deve venire - oltre che dalla moltiplicazione delle iniziative di prevenzione o repressione - da uno sviluppo del senso civico di ciascun foggiano, che deve essere protagonista in prima persona del rispetto degli spazi pubblici ma anche della proprietà privata, anche se non si tratta della propria. Infatti, oggi il reato può colpire un altro e in futuro potrebbe colpire noi: non collaborare con le forze dell’ordine può significare lasciare in libertà il malvivente che un domani potrebbe rubare in casa nostra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento