rotate-mobile
Cronaca Cagnano Varano

Sorpreso a rubare legna su un terreno demaniale: denunciato cagnanese

Era pronto per caricarlo sulla propria autovettura. L'uomo, con pregiudizi di polizia, è stato deferito all'A.G.

Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Cagnano Varano durante un apposito servizio disposto dal Coordinamento Territoriale per l’Ambiente del CFS di Monte Sant’Angelo, hanno accertato l’ennesimo furto di legna perpetrato in località denominata “tre confini”.

Per il reato di danneggiamento e furto, aggravato dalla violenza sulle cose e su beni esposti alla pubblica utilità, un uomo originario del posto con pregiudizi di polizia è stato deferito all’Autorità Giudiziaria, per aver trafugato materiale legnoso da un appezzamento di terreno classificato come demaniale, pronto per essere caricato all’interno della propria autovettura in sosta.

Nell’operazione di polizia venivano posti sotto sequestro penale probatorio a disposizione dell’autorità giudiziaria il materiale legnoso e il mezzo usato per perpetrare il reato.

Per segnalazioni contattare il numero verde nazionale 1515. Per contatti: Isp. Sup. P. Ricucci, Coordinamento Territoriale per l’Ambiente di Monte Sant’Angelo,  0884561673.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare legna su un terreno demaniale: denunciato cagnanese

FoggiaToday è in caricamento