Sfondano vetrina di un negozio in via Dante, ladri costretti a scappare prima di svaligiarlo

Ad agire, in via Dante, due persone apparentemente di giovane età, fuggite a bordo di uno scooter. A mettere loro in fuga una pattuglia dell'istituto "Casalino"

I danni provocati

Il clichè è ormai noto e consolidato, anche se mancava da qualche mese nelle cronanche locali: un tombino asportato in strada e usato come 'testa d'ariete' per sfondare la vetrina di un negozio e asportare tutto cìò che vi è al suo interno. Questo era l'obiettivo dei ladri che, alle due della scorsa notte, hanno preso di mira l'attività commeciale 'Junior' in via Dante, a Foggia. I due - apparentemente di giovane età - avevano già sfondato parte della vetrina quando è sopraggiunta un'autopattuglia dell'istituto di vigilanza "Casalino", in zona per monitorare una attività loro affiliata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vigilantes sono stati richiamati dai ripetuti 'colpi', inferti contro la vetrata con il chiusino in ghisa e, al loro arrivo, hanno visto due persone fuggire in tutta fretta (e a mani vuote) a bordo di uno scooter. Nella fuga, i due hanno lasciato il tombino sul posto. Ingenti i danni provocati alla vetrina. Sull'accaduto indagini in corso: in zona sono presenti numerose telecamere che forniranno utili indicazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento