Furto Apricena: rubano guard rail all’altezza del canale Vallone, arrestati

Il blitz dei carabinieri in via degli Appennini è avvenuto dopo una segnalazione giunta in caserma. I militari del 112 hanno rinvenuto le chiavi e gli arnesi utilizzati per lo smontaggio

Due censurati di Apricena sono stati arrestati in flagranza di reato per furto aggravato. P.M. e L.F., rispettivamente 43enne e 40enne, sono stati sorpresi mentre smontavano alcune sezioni di guard rail in via Appennini all’altezza del ponte sito sul canale Vallone. guard rail via appennini-2

Il blitz dei carabinieri è avvenuto dopo una segnalazione anonima giunta in centrale. I due malviventi avevano già smontato due sezioni di guard rail poste a protezione del ponte di attraversamento del canale e le avevano posate vicino ad una autovettura Lancia Y la quale, caricata a bordo la refurtiva, sarebbe servita per allontanarsi dal luogo del reato.

I militari del 112 hanno rinvenuto le chiavi e gli arnesi poco prima utilizzati per lo smontaggio. P.M. e L.F. sono stati dichiarati in di arresto e tradotti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria della Procura della Repubblica di Lucera.    

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento