Furto in una gioielleria di Orsara: arrestati ladri di Orta Nova e Cerignola

Quattro ortesi insieme a un cerignolano erano riusciti ad asportare preziosi per un valore di 40mila euro. Erano scappati e si erano rifugiati in una masseria. Ora sono tutti ai domiciliari

Il blitz dei carabinieri

I carabinieri di Orsara di Puglia, di Orta Nova e dell’Aliquota Radiomobile hanno arrestato V.A,, di anni 40, suo nipote  V.G. di anni 23, D.S.M. di anni 43, S.A. di anni 31, tutti di Orta Nova, e C.S.F. di anni 43 di Cerignola, che nel corso della notte, ad Orsara hanno effettuato un furto in una gioielleria asportando preziosi per un valore di € 40.000 circa.

Usciti dall’oreficeria, i malviventi sono stati intercettati dai militari e sono fuggiti prima a piedi per le vie cittadine e poi in auto lungo la S.P. 123 e la S.S. 90 riuscendo a seminare gli agenti in divisa.

I ladri non hanno fatto i conti con l’astuzia dei carabinieri, i quali hanno annotato i numeri di targa dei rispettivi mezzi.

La centrale operativa ha allertato i colleghi ortesi e fatto confluire anche altre tre pattuglie , individuando una vasta masseria dove i ricercati avrebbero potuto trovare rifugio.

Così è stato, circondata l’area, i militari del 112 hanno fatto irruzione nel casolare e bloccato i malfattori. Nel corso della successiva perquisizione, in un bidone della spazzatura, sono stati trovati i contenitori dei preziosi asportati, mentre, nella paglia stipata ai piedi di un cavallo, tutta la refurtiva.

Nel corso della perquisizione sono stati altresì rinvenuti e sequestrati anche vari arnesi da scasso utilizzati per forzare la porta blindata d’ingresso della gioielleria e per scardinare la scatola del sistema d’allarme. La porta d’ingresso in vetro era stata sfondata con un masso e le due autovetture utilizzate per la fuga.

I soggetti sono stati arrestati per il reato di furto aggravato e ristretti presso le loro abitazioni in regime di arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento