Entra in gioielleria, si finge cliente e scappa con un collier d'oro: il furto in Corso Cairoli

E’ accaduto lo scorso venerdì pomeriggio, ai danni della gioielleria “Laveno”, in corso Cairoli, a Foggia. Un uomo dall'accento partenopeo ha portato via un gioiello del valore di 2300 euro. Indaga la polizia

L'insegna della gioielleria in Corso Cairoli

Si è presentato in una gioielleria in pieno centro, a Foggia, fingendosi cliente. Ha chiesto di visionare alcuni gioielli importanti con fare interessato e dichiarandosi addirittura pronto all'acquisto, salvo poi arraffarne uno e fuggire a gambe levate. E’ quanto accaduto lo scorso venerdì pomeriggio, ai danni della gioielleria Laveno, in corso Cairoli, a Foggia.

Il sedicente cliente, stando a quanto ricostruito dalla polizia, avrebbe chiesto di visionare gioielli di alta oreficeria e, approfittando di un momento di distrazione del dipendente, ne ha afferrato uno ed è fuggito.

Nello specifico, l’uomo - dall’accento partenopeo -  ha sottratto un collier del valore di 2300 che aveva dichiarato di voler acquistare, pagandolo con la carta bancomat. Ma quando l’impiegato si è voltato per predisporre il pagamento, l’uomo ha messo a segno il furto. Sull’accaduto indaga la polizia che ha acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza dell’attività e ha avviato le indagini del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento