Cronaca Centro - Piazza Giordano / Corso Cairoli

Entra in gioielleria, si finge cliente e scappa con un collier d'oro: il furto in Corso Cairoli

E’ accaduto lo scorso venerdì pomeriggio, ai danni della gioielleria “Laveno”, in corso Cairoli, a Foggia. Un uomo dall'accento partenopeo ha portato via un gioiello del valore di 2300 euro. Indaga la polizia

Si è presentato in una gioielleria in pieno centro, a Foggia, fingendosi cliente. Ha chiesto di visionare alcuni gioielli importanti con fare interessato e dichiarandosi addirittura pronto all'acquisto, salvo poi arraffarne uno e fuggire a gambe levate. E’ quanto accaduto lo scorso venerdì pomeriggio, ai danni della gioielleria Laveno, in corso Cairoli, a Foggia.

Il sedicente cliente, stando a quanto ricostruito dalla polizia, avrebbe chiesto di visionare gioielli di alta oreficeria e, approfittando di un momento di distrazione del dipendente, ne ha afferrato uno ed è fuggito.

Nello specifico, l’uomo - dall’accento partenopeo -  ha sottratto un collier del valore di 2300 che aveva dichiarato di voler acquistare, pagandolo con la carta bancomat. Ma quando l’impiegato si è voltato per predisporre il pagamento, l’uomo ha messo a segno il furto. Sull’accaduto indaga la polizia che ha acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza dell’attività e ha avviato le indagini del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in gioielleria, si finge cliente e scappa con un collier d'oro: il furto in Corso Cairoli

FoggiaToday è in caricamento