Addetti al rifornimento rubavano gasolio da un deposito delle ferrovie

Si tratta di due persone che lavorano per la ditta appaltatrice che si occupa delle pulizie dei treni e rifornimento carburante

Svolta nelle indagini sugli ammanchi di gasolio dalle motrici rifornite presso il deposito locomotive delle ferrovie di viale Fortore. Una serie di accertamenti e appostamenti hanno confermato i dubbi iniziali della polizia ferroviaria di Foggia, circa la responsabilità del personale in servizio presso lo stesso deposito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scorsa notte, infatti, gli agenti della Polfer sono entrati nel parcheggio riservato ai lavoratori, rinvenendo all’interno di due autovetture in sosta taniche di plastica contenenti 200 litri di gasolio. I proprietari, G.D. di anni 60 e M.R. di anni 50, entrambi dipendenti della ditta appaltatrice che si occupa delle pulizie dei treni e del rifornimento di carburante delle motrici, sono stati denunciati alla competente autorità giudiziaria per furto pluriaggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento