Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

"Il nostro pane va a "ruba!". Ladri nel 'Forno Sammarco' per la quinta volta. Lo staff: "Tristi e feriti ma andiamo avanti"

Furto nella notte nel Forno Sammarco di Antonio Cera a San Marco in Lamis. E' la quinta volta in un anno.

E' il quinto furto o tentato furto subito in un anno. Nel mirino dei malviventi ancora una volta è finito il Forno Sammarco di San Marco in Lamis.

Il titolare Antonio Cera, eccellenza in Italia della panificazione e ideatore di Grani Futuri e de il Panterrone, non si perde d'animo e sui social ironizza: "Il nostro pane va a "ruba!".

Lo direzione, sui social, ha commentato così l'accaduto: "Stanotte ci han fatto visita nel forno ignoti che hanno pensato bene di darci il buongiorno non col bel profumo di pane che oggni dì sforniamo ma con le porte scassinate su quello che facciamo. Avran pensato di arricchirsi con i nostri valori, ma i valori nostri sono ben altri che chissà quali tesori. La nostra ricchezza è nella gente che ogni giorno si nutre della bellezza che c'ha attorno. La ricchezza nostra è nella terra che sa resistere pulita ad ogni guerra. E anche se tristi e feriti da 'ste brutte azioni non ci mancherà la voglia di sfornare, col solito lavoro che il cuore fa pulsare, taralli, pane, pizze e panterroni!"

Quasi sicuramente i ladri cercavano denaro. Hanno sfondato la porta d'ingresso e cercato nel registratore di cassa. Poi si sono dileguati senza portar via alcun prodotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il nostro pane va a "ruba!". Ladri nel 'Forno Sammarco' per la quinta volta. Lo staff: "Tristi e feriti ma andiamo avanti"

FoggiaToday è in caricamento