Assalto al postamat di Anzano di Puglia: cassa sventrata, malviventi fuggono con l'incasso

Intorno alle 2 della scorsa notte, ignoti hanno utilizzato la tecnica della 'marmotta' (piastrine esplosive inserite all'interno dello sportello automatico), per sventrare il postamat e mettere a segno il furto

Immagine di repertorio

Dopo l'assalto al bancomat della Banca Popolare di Bari a Deliceto, di due notti fa, stessa sorte è toccata al postamat dell'Ufficio Postale di Anzano di Puglia.

Intorno alle 2 della scorsa notte, infatti, ignoti hanno utilizzato la tecnica della 'marmotta' (piastrine esplosive inserite all'interno delle fessure dello sportello automatico), per sventrare il postamat e mettere a segno il furto. In questo modo sono riusciti ad accedere alla cassa e a fuggire con il denaro in essa contenuto.

La deflagrazione è stata potente, udita da quasi tutto il paese. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. Non si esclude, al momento, che i due colpi portino la firma della medesima banda. Ancora da quantificare il bottino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Cronaca

    Nascondeva 10 kg di stupefacenti tra il ripostiglio e la cantina: foggiano incastrato dal cane 'Geko' e arrestato

  • Cronaca

    Rapina 'in diretta': donna strattonata, scaraventata a terra e derubata mentre era al telefono

  • Cronaca

    Giro di auto rubate a Cerignola: polizia ne cerca una e ne trova due (entrambe riconsegnate ai proprietari)

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento