Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Anzano di Puglia

Assalto al postamat di Anzano di Puglia: cassa sventrata, malviventi fuggono con l'incasso

Intorno alle 2 della scorsa notte, ignoti hanno utilizzato la tecnica della 'marmotta' (piastrine esplosive inserite all'interno dello sportello automatico), per sventrare il postamat e mettere a segno il furto

Dopo l'assalto al bancomat della Banca Popolare di Bari a Deliceto, di due notti fa, stessa sorte è toccata al postamat dell'Ufficio Postale di Anzano di Puglia.

Intorno alle 2 della scorsa notte, infatti, ignoti hanno utilizzato la tecnica della 'marmotta' (piastrine esplosive inserite all'interno delle fessure dello sportello automatico), per sventrare il postamat e mettere a segno il furto. In questo modo sono riusciti ad accedere alla cassa e a fuggire con il denaro in essa contenuto.

La deflagrazione è stata potente, udita da quasi tutto il paese. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. Non si esclude, al momento, che i due colpi portino la firma della medesima banda. Ancora da quantificare il bottino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto al postamat di Anzano di Puglia: cassa sventrata, malviventi fuggono con l'incasso

FoggiaToday è in caricamento