Furto con esplosivo al distributore 'Esso' di via Ergizio: ladri fuggono con l'incasso

Il boato ha risvegliato il quartiere, la deflagrazione è stata abbastanza potente da sventrare lo sportello per il pagamento del carburante e permettere ai malviventi di fuggire con il denaro in esso contenuto e non ancora quantificato

I danni provocati

Furto con esplosivo, la scorsa notte, a San Severo, dove una bomba carta è stata fatta esplodere sulla tastiera della colonnina del self-service del distributore di benzina ‘Esso’ in via Ergizio, angolo via Soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il boato ha risvegliato l’intero quartiere, la deflagrazione è stata abbastanza potente da sventrare lo sportello per il pagamento del carburante e permettere ai malviventi di fuggire con il denaro in esso contenuto. Ancora da quantificare il bottino del furto. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno verificando la presenza di telecamere in zona. Sul posto, per bonificare e mettere in sicurezza l’area, è stato necessario l’intervento degli uomini del 115: ingenti, infatti, i danni all'area di servizio, dove sono stati danneggiati dal fuoco gli erogatori e sono caduti pezzi della tettoia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento