Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Rodi Garganico / Piazza Garibaldi

Bomba al Banco di Napoli: malviventi sventrano bancomat e fuggono col malloppo

E' successo la scorsa notte, a Rodi Garganico. Chi ha agito ha posizionato un ordigno rudimentale sulla tastiera del bancomat, devastandolo. Il bottino è di poche migliaia di euro. Indagano i carabinieri

Una deflagrazione potente, udita nettamente in tutto il quartiere, ha sventrato lo sportello bancomat della filiale del Banco di Napoli, in piazza Garibaldi, a Rodi Garganico.

Il fatto è successo intorno alle 2 della scorsa notte: chi ha agito ha danneggiato la porta a vetro del vano che permette l’accesso allo sportello automatico, e ha posizionato un ordigno rudimentale sulla tastiera del bancomat, devastandolo.

I malviventi sono riusciti ad appropriarsi del denaro contenuto in cassa, stimato in poche migliaia di euro (la quantificazione precisa verrà effettuata calcolando i vari movimenti, prelievi e versamenti, effettuati dagli utenti delle ultime ore). Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno analizzando le immagini del sistema di videosorveglianza dell’istituto di credito. Indagini in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba al Banco di Napoli: malviventi sventrano bancomat e fuggono col malloppo
FoggiaToday è in caricamento