Bomba alle Poste, ladri a mani vuote: banconote bruciate e macchiate

Fallito il colpo pianificato ai danni dell’ufficio postale di Anzano di Puglia: secondo indiscrezioni, dopo la deflagrazione, le banconote sono risultate tutte macchiate e bruciacchiate. Sull'accaduto indagano i carabinieri

I danni della deflagrazione

Ancora un furto con esplosivo, in un paese della provincia di Foggia. Ma questa volta, il colpo pianificato ai danni dell’ufficio postale di Anzano di Puglia, al confine con la Campania, non è andato a buon fine.

Secondo le prime informazioni raccolte, il fatto è accaduto intorno alle 2 della scorsa notte, quando un boato in pieno centro ha ridestato nel sonno i residenti del tranquillo paesino dei Monti Dauni. Un ordigno rudimentale era stato posizionato nei pressi del postamat degli uffici posti lungo la Statale 91 bis, la strada che taglia tutto il paese e congiunge Monteleone di Puglia con Scampitella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la deflagrazione, i malviventi sono fuggiti a mani vuote: secondo indiscrezioni, infatti, le banconote sono risultate tutte macchiate dall’apposito dispositivo e parzialmente bruciacchiate. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno verificando la presenza di telecamere in zona. Pesantemente danneggiata la struttura, sia esternamente che internamente: ci vorranno giorni per ripristinare la normale attività dell’Ufficio Postale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento