Cronaca Arpinova / Via Manfredonia

Furto alla Q8 della Statale 89: malviventi ripresi da telecamere mentre fuggono

Ad agire quattro persone con volto travisato. Il bottino consiste in stecche di sigarette, denaro e taniche di olio motore per un valore non ancora quantificato. Indaga la polizia

E’ ancora da quantificare il bottino del furto messo a segno nel fine settimana, ai danni della stazione di servizio Q8, di via Manfredonia (sulla Statale 89). Non è la prima volta che l’attività viene presa di mira dai malviventi: ieri mattina, la scoperta dell’ennesimo colpo andato a segno. Sono stati proprio i gestori dell’area di servizio a lanciare l’allarme alla polizia.

Secondo quanto ricostruito, i malviventi avrebbero forzando l'ingresso laterale dell’attività garantendosi un accesso sicuro per fare razzia di stecche di tabacchi, taniche di olio motore e l’incasso del fine settimana, non ancora quantificato. Sul posto, per i rilievi e le indagini del caso, gli agenti della sezione volanti della questura che hanno già acquisito i filmati del sistema di video sorveglianza dell’attività, nei quali - secondo indiscrezioni - si noterebbero quattro giovani a viso coperto mettere a segno il furto.

Solo pochi giorni fa, inveceuna banda di quattro persone prese di mira il distributore ‘Total Erg’ di piazza Sant’Eligio, rapinando il dipendente in servizio. Su questo episodio indagano i carabinieri. I due episodi non sarebbero, al momento, collegabili tra loro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto alla Q8 della Statale 89: malviventi ripresi da telecamere mentre fuggono

FoggiaToday è in caricamento