Furto alle 'Tre Fiammelle': rubate attrezzature nuove, CNS pronto a lasciare Foggia

Secondo indiscrezioni, il consorzio bolognese CNS sarebbe pronto a lasciare Foggia. Le attrezzature rubate erano nuovissime. D’Alba: "In tanti anni di lavoro non mi era mai capitato”

Furto al deposito delle Tre fiammelle, la cooperativa che, tramite il consorzio bolognese CNS, si è aggiudicata l'appalto per la gestione e la cura del verde a Foggia. Nella notte ignoti si sarebbero introdotti all'interno della nuova sede adibita a deposito, in via Motta della Regina, al Villaggio degli Artigiani, portando via attrezzature nuovissime per un valore di 20-25mila euro, secondo le prime stime del presidente, Michele D'Alba.

"Sono molto amareggiato - commenta D'Alba a Foggiatoday - le attrezzature erano nuove di zecca, usate solo un giorno". Ad acquistarle la stessa cooperativa e l'altra, l'Ariete, che partecipa al consorzio. "Al consorzio ci appoggiamo solo per partecipare ai bandi, non avendo noi i requisiti" spiega D'Alba, per il quale il danno è consistente. "In tanti anni di lavoro non mi era mai capitato".

Ad accorgersi del furto questa mattina, intorno alle 6.00, alcuni lavoratori che avrebbero dovuto iniziare il turno di lavoro. Giunti sulla porta del deposito, hanno subito notato i segni dello scasso. "Il deposito lo abbiamo affittato un mese fa. In questi giorni avremmo installato un sistema di videosorveglianza". Fortunatamente non tutto è stato portato via, "alcune attrezzature di valore, come un trattore Iveco del valore di 30mila euro, è stato risparmiato" continua D'Alba.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul furto indaga la Polizia, mentre il consorzio che si è aggiudicato la gara d’appalto per la gestione e la cura del verde pubblico, stando ad alcune indiscrezioni dell’ultim’ora, sarebbe pronto a lasciare Foggia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento