menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Banda del tombino sfortunata, ricco bottino da 'Damiano' ma sul più bello arriva la polizia

Recuperata merce del valore di 50mila euro. Uno dei ladri è stato riconosciuto dagli agenti e denunciato

Bottino ricco ma sfortunato per i ladri che, la scorsa notte, hanno "ripulito" la boutique "Damiano" in corso Giannone, a Foggia. Tutto era andato liscio come l'olio, fino a quando 'la polizia non ha intercettato l'auto con a bordo la merce rubata e i quattro rapinatori.

Il fatto è successo la scorsa notte, quando una pattuglia della Sezione Volanti della questura, nell'ambito di un consueto servizio di controllo del territorio, ha notato quattro persone armeggiare nei pressi di una Lancia Dedra. Alla vista dei poliziotti, i quattro si sono dati alla fuga. Uno di loro, un soggetto con precedenti penali, è stato riconosciuto dagli agenti, che lo hanno successivamente denunciato per furto aggravato in concorso con altre persone. Sul posto è sopraggiunta anche una pattuglia dell'istituto di vigilanza 'Protect'.

Gli agenti hanno poi constatato che il negozio era stato vittima di un furto con spaccata (la vetrina era stata distrutta con un tombino abbandonato poco distante) e tutta la merce trafugata - per un valore commerciale di 50mila euro - è stata recuperata all'interno dell'auto e riconsegnata al proprietario. L'attività non è dotata di videosorveglianza, in corso da parte della polizia indagini per risalire agli altri componenti la banda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento