Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Serracapriola

Serracapriola, carabinieri arrestano ladro sanseverese di contatori idrici

Nella sua Fiata Panda i carabinieri ne hanno rinvenuti altri in rame staccati in alcuni punti di raccordo della condotta di irrigazione del Consorzio di Bonifica per la Capitanata

Aveva già asportato diversi bocchettoni e contatori in rame e ottone utilizzati nelle campagne per l’irrigazione dei campi e di proprietà del Consorzio di Bonifica della Capitanata, quando si è visto piombare addosso improvvisamente una pattuglia dei carabinieri di Serracapriola.

Nonostante un timido tentativo di fuga, T.S., pregiudicato trentenne di San Severo, è stato immediatamente bloccato ed ammanettato dai militari, impegnati proprio in un giro di perlustrazione al fine di prevenire e reprimere questo ed altri tipi di furti, che negli ultimi tempi stanno interessando in maniera particolare l’intera zona.

Oltre al bocchettone sul quale il giovane stava armeggiando, nella sua Fiata Panda i militari del 112 ne hanno rinvenuti altri in rame staccati in alcuni punti di raccordo della condotta di irrigazione del Consorzio di Bonifica per la Capitanata.

Subito dopo l’arresto, l’uomo è stato portato in caserma a Serracapriola, dove è stato trattenuto per l’intera notte, in cella di sicurezza, in attesa del processo con il rito della direttissima presso il Tribunale di Apricena.

Con l’arresto di ieri, dunque, sale a cinque il numero delle persone tratte in arresto dai carabinieri di Serracapriola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serracapriola, carabinieri arrestano ladro sanseverese di contatori idrici

FoggiaToday è in caricamento