Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Ladri nel parco fotovoltaico: polizia arriva e mette in fuga i malviventi, scongiurato il furto 300 metri di cavi in rame

E' accaduto la scorsa notte, in zona Asi, a Carapelle. Sequestrato il materiale usato per perpetrare il furto: due coltelli e una torcia. Al vaglio degli agenti le immagini delle telecamere per risalire agli autori del tentato furto

Immagine di repertorio

Ladri nel campo fotovoltaico, malviventi messi in fuga dall'arrivo della polizia. Gli agenti delle 'Volanti' recuperano circa 300 metri di cavi in rame.

E' accaduto nella serata di ieri, quando gli agenti, nell’ambito di un servizio di prevenzione e controllo del territorio per contrastare i reati nelle aree rurali, su richiesta della sala operativa sono intervenuti presso zona ASI, a Carapelle, presso un campo fotovoltaico, dove era scattato l’allarme di furto. Da un controllo effettuato, i poliziotti hanno verificato che la recinzione era stata forata e che da tre pozzetti erano strati tranciati dieci cavi di rame, per un totale di circa 300 metri.

Dopo un ulteriore sopralluogo, gli agenti hanno recuperato anche i cavi all’esterno della recinzione, pronti per essere asportati dagli ignoti malfattori e contestualmente li restituivano al proprietario. Sequestrato anche il materiale usato per perpetrare il furto: due coltelli, una torcia ed una giacca. In corso accertamenti sulle immagini delle telecamere di sorveglianza per risalire agli autori del tentato furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri nel parco fotovoltaico: polizia arriva e mette in fuga i malviventi, scongiurato il furto 300 metri di cavi in rame

FoggiaToday è in caricamento