Parco San Felice, furto di cavi elettrici: 110mila euro di danni

Vandalizzazione di quadri elettrici e furto di cavi dell'illuminazione pubblica. Interventi urgenti nel quartiere Biccari, in via La Torre e in Via Spera. Guasti anche nella zona del Rione Candelaro

Da questa mattina una squadra di operai è al lavoro per ripristinare la caditoia per l’acqua piovana di via La Torre che ha ceduto a causa delle infiltrazioni provocate dalle abbondanti piogge. L’intervento sarà completato in giornata. Al lavoro anche i tecnici che si occupano della manutenzione dell’impianto di pubblica illuminazione.

Sempre questa mattina si è posto rimedio al malfunzionamento del quadro elettrico di via Spera, probabilmente danneggiato da un atto vandalico, e si sta lavorando per riattivare il servizio nella zona del rione Candelaro, dove sono stati riscontrati altri guasti.

La situazione più grave, però, si è riscontrata a Parco San Felice: l’intera area verde è al buio a causa del furto dei cavi dell’illuminazione pubblica e della vandalizzazione dei quadri elettrici che la gestiscono. Il danno riscontrato è stato valutato in 110.000 euro.

Infine, è stato avviato l’iter tecnico per il completamento degli interventi di urbanizzazione in via Spera, che, sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici, Vinicio Di Gioia, “dovranno essere effettuati dalla ditta esecutrice sulla base del progetto originario”.

L’Amministrazione compie quotidianamente ogni sforzo per garantire i necessari interventi di manutenzione delle strade e dell’illuminazione pubblica – sottolinea Di Gioia ma affrontiamo questo compito gravati dalle difficoltà economiche e dagli effetti di comportamenti incivili e illegali. Fronteggiare le conseguenze di furti e atti vandalici determina il raddoppio della spesa programmata per l’ordinaria manutenzione – conclude l’assessore ai Lavori pubblici – oltre a far saltare l’organizzazione dei servizi, impedendoci di svolgere questa attività seguendo una programmazione elaborata per utilizzare il denaro pubblico nel modo più efficace ed efficiente”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento