Furto al casello A14 di Poggio Imperiale: ad agire quattro persone "armate" di picconi

Il fatto è successo poco dopo le due. Il bottino non è stato ancora quantificato. Sul l'accaduto indaga la polizia che sta visionando i filmati della videosorveglianza

Immagine di repertorio

E’ ancora da quantificare il bottino del furto messo a segno la scorsa notte, poco dopo le 2, lungo l’autostrada A14, all’altezza del casello di Poggio Imperiale. Dalle prime informazioni raccolte, ad agire sono state quattro persone, tutte a volto coperto e “armate” di mazze di ferro e picconi, strumenti con i quali hanno scassinato la cassa del pedaggio autostradale.

Dopo essere entranti in possesso del denaro presente nelle casse - somma non ancora quantificata ma verosimilmente ingente dopo il flusso di arrivi e partenze di ieri - i quattro sono fuggiti a dileguandosi nei campi circostanti dove, ad attendere loro, vi sarebbe stata un’auto guidata da un quinto soggetto. Sul posto, per i rilievi e gli accertamenti del caso, la polizia stradale, con la sottosezione autostradale, e la polizia scientifica. Il casello è dotato si telecamere per la videosorveglianza, i cui filmati sono al vaglio degli inquirenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Da "nonostante sia di Foggia" a 'Zoo pieno di terroni": aperto procedimento contro Feltri dopo l'esposto dei colleghi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento