menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Commissariato di Cerignola

Commissariato di Cerignola

Forzate le casse del 'Cup' del Tatarella: ladri fuggono con 550 euro e tre pc

Il furto è stato messo a segno nella notte tra il 12 ed il 13 agosto ai danni del Centro unico prenotazioni dell’ospedale di Cerignola. Sull’accaduto indaga la polizia, che sta visionando le immagini del sistema di videosorveglianza dei locali

Ammonta a 550 euro il bottino del furto messo a segno nella notte tra il 12 ed il 13 agosto ai danni del Cup – Centro unico prenotazioni dell’ospedale “Tatarella” di Cerignola.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti del commissariato ofantino, incaricati dei rilievi e delle indagini del caso, i ladri hanno forzato la porta d’ingresso del Cup e, dopo aver messo a soqquadro l’intero ufficio, sono fuggiti portando via tutto il denaro presente in cassa: circa 550 euro in contanti.

Prima di lasciare i locali del nosocomio, gli stessi hanno asportato anche tre computer presenti negli uffici amministrativi al primo piano della struttura. Sull’accaduto indagano gli uomini del commissariato di Cerignola, che stanno visionando le immagini delle telecamere del sistema di videosorveglianza dell’ospedale ofantino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento