I "soliti ignoti" colpiscono ancora in via della Repubblica: furto a patronato

Colpito il patronato CAF UIL. Alcune settimane fare – con la stessa tecnica – furono rubati personal computer dai locali adiacenti dell’Arci

La sede del furto

I “soliti ignoti” colpiscono ancora. A distanza di poche settimane dal furto compiuto nei locali adiacenti dell’Arci, questa volta a pagarne le spese è il patronato CAF UIL di via della Repubblica, 54. Per introdursi all’interno i malviventi avrebbero utilizzato la stessa, prendendo a calci e abbattendo il portone d’ingresso.

Queste le parole di Sel Foggia: “Esprimiamo la nostra massima solidarietà agli operatori del patronato che oggi non potranno erogare i loro servizi.  Questi atti di vero e proprio sciacallaggio contro enti/associazioni impegnate nel sociale producono danni in primo luogo ai cittadini che sono i principali utenti di questi uffici. Invitiamo tutte e tutti i compagni a segnalare alle forze dell'ordine ogni comportamento sospetto ed a vigilare perché i soliti vigliacchi non si sentano liberi di compromettere il lavoro delle associazioni/patronati della nostra città”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento