"Aiuto, al ladro!" Borseggiatore si dilegua tra la folla vicino al Santuario di San Pio ma viene acciuffato

In attesa di visitare un parente in ospedale, una donna che si era recata in un bar di San Giovanni Rotondo è stata derubata. Le immagini delle telecamere hanno immortalato tutte le fasi del furto

Si era recata in un bar nelle vicinanze del Santuario di San Pio a San Giovanni Rotondo, in attesa di visitare un familiare ricoverato all'Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, ma è stata derubata. È accaduto nel fine settimana e i carabinieri hanno prontamente arrestato un 48enne di Manfredonia, già noto alle forze dell'ordine, per furto con destrezza.

La malcapitata, assieme a una sua conoscente si era seduta a un tavolo, salvo poi alzarsi per avvicinarsi al banco. Nel frattempo, l'uomo si era seduto al tavolo accanto, in modo tale da poter osservare i movimenti delle due donne. Non appena le due si sono spostate, si è impossessato della borsa di una di loro, allontanandosi rapidamente dal locale. La vittima si è accorta subito del furto, si è precipitata fuori dal bar e ha provato a rincorrerlo gridando aiuto. Le urla della donna hanno attirato l'attenzione dei presenti e il ladro ha abbandonato la borsa su una panchina per poi continuare la fuga. A seguito della segnalazione al 112, la zona è stata immediatamente presidiata dalle pattuglie in circuito, alle quali erano stati indicati i connotati fisici e l’abbigliamento indossato. In breve tempo, l’uomo è stato individuato in una strada adiacente da due pattuglie e prontamente bloccato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perquisizione personale ha consentito di recuperare il denaro che aveva appena sottratto, successivamente riconsegnato alla vittima, che nel frattempo aveva recuperato anche la borsa. Le immagini del sistema di sorveglianza presenti nel locale, acquisite dai carabinieri, avevano immortalato tutte le fasi del furto. L’uomo è stato arrestato e il Tribunale di Foggia ha predisposto l'obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • Tutti i voti delle liste e dei candidati. Piemontese il più suffragato: 6 su 10 eletti hanno già fatto il consigliere regionale

  • Il virus dilaga, Landella corre ai ripari: a Foggia mascherine obbligatorie all'aperto e centri commerciali chiusi domenica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento