Furto a un bar del Villaggio Artigiani: ladri disattivano le telecamere e fuggono con denaro e stecche di sigarette

A fare l'amara scoperta, sono stati gli stessi prorietari che, al momento dell'apertura, hanno trovato l'ingresso forzato e hanno lanciato l'allarme. Indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

E' ancora da quantificare il bottino del furto messo a segno la scorsa notte in un bar del Villaggio Artigiani, alla periferia di Foggia. 

A fare l'amara scoperta, sono stati gli stessi prorietari che, al momento dell'apertura, hanno trovato l'ingresso forzato e hanno lanciato l'allarme. Dal primo sopralluogo di furto, i malviventi sarebbero fuggiti con stecche di sigarette e il denaro presente in cassa, al momento non ancora quantificato.

Prima di agire, i ladri hanno disattivato l'allarme e l'impianto di sorveglianza, così da poter agire indisturbati. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona e lungo la via di fuga utilizzata dai ladri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento