Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ruba autoarticolato ma non fa i conti con il satellitare: inseguimento da film sulla Statale 16

Era stato rubato in un’azienda in provincia di Campobasso. La polizia lo ha intercettato a Foggia sulla Statale 16. Dopo un inseguimento, il conducente alla guida è riuscito a scappare

 

100mila euro, questo il valore dell’autoarticolato composto da trattore stradale e semirimorchio rubato in un’azienda in provincia di Campobasso, la Global Service, e recuperato sabato scorso dalle volanti della questura di Foggia unitamente al Reparto Prevenzione Crimine grazie al sistema di localizzazione satellitare e dopo un rocambolesco inseguimento.

L’inseguimento da film e la fuga tra i campi

Alle 21.20 circa la centrale operativa ha inviato gli equipaggi sulla Statale 16 poiché era stata segnalata la presenza di un autoarticolato rubato. Le pattuglie, dopo aver messo in sicurezza il tratto di strada bloccandolo al traffico veicolare, hanno individuato e raggiunto il mezzo ma l’autista, alla vista della polizia, ha accelerato mettendo in atto manovre pericolose con cambi di corsia e arrivando persino a tentare di speronare le auto di servizio.

La professionalità degli operatori ha permesso di arrestare la sua corsa. Il conducente, messo alle strette, ha abbandonato il mezzo fuggendo nelle buie campagne limitrofe dopo essersi lanciato sotto il guard rail: così ha fatto perdere le proprie tracce nonostante l’inseguimento a piedi. Il veicolo recuperato è stato consegnato al titolare dell’azienda. Nel frattempo Sono in corso serrate indagini finalizzate all’individuazione degli autori del furto.

La tempestività dell’intervento unita alla grande professionalità e profonda conoscenza del territorio degli Agenti della Polizia di Stato, ha permesso il recupero della refurtiva di ingente valore, dando un’immediata risposta alla criminalità.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento