rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Cep / Via Kennedy John Fitzgerald

Si intrufola in auto, ingrana la marcia e scappa: inseguito dalla polizia abbandona il mezzo

Inutile il tentativo del proprietario della Hyundai i30 di bloccare il malvivente: l'uomo, di 64 anni, è caduto a terra provocandosi ferite ed escoriazioni al viso

Ha assistito impotente al furto della propria auto. Vittima dell’accaduto è un 64enne foggiano, derubato della propria Hyundai i30 in viale Kennedy, al quartiere Cep, a Foggia. Secondo quanto ricostruito, l’uomo stava per allontanarsi dal mezzo quando un giovane, solo, si è intrufolato nella utilitaria e, ingranata la marcia, è fuggito. Inutile il tentativo della vittima di opporre resistenza: per fermare il ladro e inseguirlo, lo stesso è caduto a terra provocandosi escoriazioni al viso medicate dai sanitari del 118. 

Il fatto è successo alle 19.15 di ieri. A tutta la scena ha assistito un poliziotto libero dal servizio che ha prima allertato i colleghi del 113 e si è posto poi all’inseguimento dell'auto. Immediato l’intervento della polizia: appena udite le sirene avvicinarsi, al malvivente non è rimasta altra possibilità se non quella di abbandonare l’auto in via Smaldone, all’angolo con via Sbano, e fuggire. Sull’accaduto sono in corso le indagini degli agenti della sezione volanti di Foggia. Da alcune indiscrezioni, pare che il malvivente abbia agito a mani nude, senza protezioni di guanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si intrufola in auto, ingrana la marcia e scappa: inseguito dalla polizia abbandona il mezzo

FoggiaToday è in caricamento