Va a prendere figlio in palestra, ma all’uscita non trova l’auto

L’ennesimo furto in zona Parco San Felice si è consumato in via Carlo Baffi

Di giorno come di notte. Nel capoluogo dauno i ladri di veicoli non risparmiano niente e nessuno. Spregiudicati, ed evidentemente molto abili, eludono controlli e sistemi d’allarme. Poi agiscono, premono il piede sull’acceleratore e in un batter d’occhio vanno via indisturbati, nel traffico della città, tra i rumori di motori, clacson e sirene.

L’ultimo di una lunga serie di furti è avvenuto in via Carlo Baffi, dove il proprietario – che si era assentato per pochi minuti per andare a prendere il figlio in palestra – all’uscita non ha più ritrovato l’autovettura.

Ma se via Carlo Baffi piange, via Luigi Pinto non ride. Anche qui sono frequenti i furti e i tentati furti di veicoli, a qualsiasi ora. “Non c’è una pattuglia vicino parco San Felice, nessuna mai” commenta la mamma di uno dei ragazzi che frequenta la palestra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento