Rubano oggetti custoditi all’interno di auto in sosta: arrestato 20enne

Il blitz è avvenuto presso il parcheggio "La Maddalena" in via Saverio Altamura. Tre complici sono riusciti a guadagnare la fuga e a far perdere le proprie tracce

Vetri auto

Gli agenti in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico diretto dal vicequestore aggiunto Dott. Pasquale Fratepietro, alle prime luci dell’alba hanno arrestato un R.D., di anni 20 (già segnalato in Prefettura quale assuntore di droga) per aver saccheggiato insieme ad altri complici un’autovettura in sosta presso il parcheggio “La Maddalena” in via Saverio Altamura.

Come da segnalazione giunta in questura, quattro giovani vestiti con giubbotti scuri hanno infranto i vetri di alcune vetture parcheggiate, con l’intento di rubare oggetti custoditi all’interno.

All’arrivo di una volante sono stati colti in flagranza di reato e hanno guadagnato la fuga. Per avere maggiore libertà di movimento, i malviventi hanno abbandonato la refurtiva dividendosi in due gruppi. Uno di loro è stato bloccato da un agente mentre si dirigeva verso la centralissima Corso Vittorio Emanuele.

Dopo esser stato ammanettato e accompagnato in questura, al 20enne sono stati concessi i domiciliari. Sono in corso le indagini per identificare i complici.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento