Cronaca San Severo

Ruba un'auto, elude l'alt della polizia e scappa contromano: bloccato e denunciato

Si tratta di un giovane 28enne di San Severo, fermato nella notte dagli agenti della sottosezione di Vasto Sud. Dopo aver eluso l'alt, ha invaso la corsia di marcia dove vi era uno scambio di carreggiata, guidando contromano per 300 metri

Ennesimo recupero da parte della Polizia Stradale di Chieti di un veicolo rubato. L'intensa attività degli agenti della caserma "Zanella" ha portato all'arresto di un giovane ventottenne di San Severo, fermato alla guida di una Fiat 500, rubata da poco nel centro di Pescara. 

Un'operazione lampo, tanto che neppure il proprietario del veicolo si era accorto del furto. I fatti risalgono alla scorsa notte, intorno alle 3.30 quando una delle pattuglie della sottosezione di Vasto Sud, notava la presenza di un'auto che percorreva l'autostrada in direzione sud. All'alt degli agenti, l'uomo alla guida, anziché fermarsi accelerava accennando una fuga (immettendosi nella carreggiata nord) bloccata dagli agenti, non prima che effettuasse un sorpasso pericolosissimo all'altezza del km 473, dove per lavori in corso era stato sistemato uno scambio di carreggiata, viaggiando contromano per circa 300 metri. 

Una volta bloccata l'auto, gli agenti hanno dovuto bloccare anche il tentativo di fuggire a piedi da parte del conducente - risultato incensurato - che è stato  denunciato per furto, ricettazione e attentato alla sicurezza dei trasporti. La metodologia utilizzata per forzare la portiera dell'auto a metterla in moto attraverso una centralina elettronica e una chiave di accensione modificata, lascia supporre che dietro l'uomo fermato ci siano dei complici. Sul caso continua a indagare la polizia, che dall'inizio del 2016 ha già recuperato 30 veicoli rubati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un'auto, elude l'alt della polizia e scappa contromano: bloccato e denunciato

FoggiaToday è in caricamento