rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Stornara

Rubata l'auto a un medico di guardia. Lo sfogo del dr Lurdo: "Pazienti mi aspettavano e non ho potuto aprire l'ambulatorio"

Il furto a Stornara la notte tra il 2 e il 3 novembre. Lo sfogo del dr Francesco Lurdo sui social

In Capitanata nemmeno i medici possono dormire sonni tranquilli. Sui social Francesco Lurdo, medico di Foggia della guardia medica di Stornara, nei giorni scorsi, il 3 novembre, ha denunciato pubblicamente sui social il furto della propria autovettura avvenuto nella notte tra il 2 e il 3 novembre.

"Spero che i signori che mi hanno rubato la macchina stanotte in guardia medica,creando anche danni alla asl, siano soddisfatti del loro operato, per quello che poteva valere la macchina, il danno é stato fatto per il fatto che ho difficoltà per il lavoro" si legge.

"Poi rubare una macchina ad un medico che si mette al servizio di tutti, avete creato un danno anche a Stornarella visto che c'erano i pazienti che mi aspettavano stamattina e non sono potuto andare ad aprire l’ambulatori" ha spiegato.

"Spero vivamente che quando vi guardate allo specchio vi fate un esame di coscienza. Sono rammaricato e deluso per quanta poca considerazione si ha del prossimo" conclude Lurdo.

L'episodio fa il paio con tutta un'altra serie di furti avvenuti nel Foggiano, tanti se ne consumano ogni giorni tra l'indifferenza generale di quanti vedono ma non denunciano, anche di giorno. La notte tra il 25 e il 26 agosto fu rubata un'auto a un soccorritore del 118 all'interno della postazione di Zapponeta. "Salviamo vite umane ma non ci tutelano e ci rimettiamo pure" (leggi l'articolo)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubata l'auto a un medico di guardia. Lo sfogo del dr Lurdo: "Pazienti mi aspettavano e non ho potuto aprire l'ambulatorio"

FoggiaToday è in caricamento