Sorprende uomo nella sua auto e chiama la polizia: ladro inseguito e arrestato in via Lenotti

Si tratta del pregiudicato 44enne di Foggia, Gianfranco Pacillo, arrestato in via Lenotti dopo il furto avvenuto in via Olivadi

Foto d'archivio

Nell’ambito della quotidiana attività di prevenzione e controllo del territorio Agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto il pregiudicato Gianfranco Pacillo, classe 1974, per furto aggravato.

Ieri mattina intorno alle 8.10, su segnalazione della sala operativa, una volante è giunta in Via Padre Antonio da Olivadi a seguito della chiamata di un cittadino che agli agenti ha riferito e anche indicato la persona che poco prima aveva sorpreso nella sua auto e che, dopo aver trafugato una cartellina, un’agenda ed il navigatore satellitare, si era dato alla fuga in direzione via Lenotti.

Gli uomini in divisa hanno immediatamente raggiunto e bloccato il 44enne con la cartellina e l’agenda asportati dall’autovettura poco prima. All’interno dell’auto sono stati rinvenuti un cappellino di lana nero e alcuni fogli sporchi di presunta sostanza ematica; il nottolino della serratura lato guida divelto e il vetro posteriore infranto. Gli Agenti della Polizia Scientifica sono intervenuti per i rilievi di competenza e tutti gli oggetti sono stati sequestrati. Gianfranco Pacillo è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia in attesa del processo per direttissima.

Ancora una volta la collaborazione del cittadino, in sinergia con la tempestività di intervento della Volante, sono state fondamentali per interrompere l’attività criminosa ed assicurare il colpevole alla giustizia

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento