rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca Cerignola

Rubata per la seconda volta auto per il trasporto di una donna disabile

In base a quanto rilevato dalla famiglia proprietaria del mezzo attraverso il gps, la vettura sarebbe finita a Cerignola

"È inutile diramare per la seconda volta l'allarme. Addio Doblò. «Anche i ladri hanno un cuore»: evidentemente, non tutti". Un post intriso di amarezza, quello della figlia di Maria Elena, una donna disabile alla quale ieri sera ignoti hanno rubato una Fiat Doblò utilizzata per il trasporto di disabili (la donna è affetta da una patologia che la costringe a utilizzare la carrozzina per muoversi), nel quartiere Poggiofranco di Bari.

Come riporta BariToday, in base a quanto rilevato dalla famiglia proprietaria del mezzo attraverso il gps, la vettura sarebbe finita a Cerignola dopo un viaggio di poco meno di un'ora. Da lì in poi si sono perse le tracce.

Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri, mentre sui social sono già tantissimi i messaggi di solidarietà e supporto alla famiglia. Il mezzo fu già oggetto di un furto due anni fa, quando il veicolo sparì dal parcheggio adiacente all'ospedale 'Di Venere'. La notizia divenne presto virale e il veicolo venne restituito ai proprietari con un messaggio di scuse scritto su un foglietto dagli stessi autori del furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubata per la seconda volta auto per il trasporto di una donna disabile

FoggiaToday è in caricamento